Home / Comunicazione >
Comunicazione
Soppressione Sistri dal 1 gennaio 2019

Il 15 dicembre 2018 è entrato in vigore il Dl 135/2018 (Semplificazioni) che stabilisce la soppressione del sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti (Sistri), con decorrenza gennaio 2019.

Vengono così aboliti anche i contributi da versare per la costituzione e il funzionamento del Sistri a carico degli operatori iscritti.

Dal 1 gennaio 2019 resta la tracciabilità dei rifiuti con il sistema cartaceo, in attesa della realizzazione di un nuovo sistema di tracciabilità coerente con l’assetto normativo vigente, anche di derivazione comunitaria. I soggetti tenuti alla tracciabilità dei rifiuti compiranno i propri adempimenti nel rispetto delle disposizioni di cui agli artt. 188, 189, 190 e 193 del D.Lgs. 152/2006, nel testo previgente alle modifiche apportate dal D.Lgs. 03/12/2010, n. 205, ovverosia, attraverso il ricorso a moduli cartacei, compilando i registri di carico e scarico e formulari di identificazione.