Home / Comunicazione / International Corporate Art Awards® >
International Corporate Art Awards®
SCART porta la WasteArt nella formazione accademica

Nel settembre del 2015, il progetto SCART® è entrato a pieno titolo anche nella formazione universitaria. È infatti stata firmata una Convezione tra Waste Recycling, l’Accademia di Belle Arti di Firenze e il Comune di Santa Croce sull’Arno (dove ha sede la controllata di Hera) e così l’officina SCART è diventata il luogo privilegiato per seminari e workshop sulla sperimentazione artistica degli scarti industriali. In svariate occasioni ogni anno, decine di studenti trascorrono alla Waste Recycling una settimana formativa guidati da alcuni docenti dell’Accademia fiorentina e lavorano ogni giorno nei laboratori messi loro a disposizione. Al termine di ogni giornata, i giovani artisti in formazione si spostano a dormire a Villa Pacchiani, la residenza messa a disposizione dal Comune di Santa Croce sull’Arno. L'obiettivo della Convenzione è quello di avvicinare i giovani studenti alla conoscenza del mondo degli scarti industriali, considerandoli come prodotto pregiato e tipico della zona di produzione del Made in Italy, stimolandone la creatività e promuovendo la realizzazione di opere artistiche sostenibili non solo da un punto di vista ambientale, ma anche economico.

Dal 2016 un’analoga Convenzione è stata firmata anche con l’Accademia di Belle Arti di Bologna.

A questo link è possibile vedere i testi delle Convenzioni

Nel prossimo video la realizzazione delle opere che sono state esposte nello stand del Gruppo Hera a Ecomondo 2016 realizzate dagli studenti dell'Accademia di Belle Arti di Firenze durante il 5° workshop 2016.

Dieci illustri personaggi che hanno vissuto una vita di eccellenza sono raffigurati con un ritratto che invece di pennelli e colori vari ha scelto di assemblare materiale di recupero e rifiuti di ogni genere.