Home / Comunicazione / Eventi SCART >
Eventi SCART

8 giugno 2017
I materiali di recupero del Progetto SCART sfilano al Museo Piaggio per il Modartech Fashion Show

Al  Fashion Show che l’Istituto Modartech di Pontedera ha organizzato il 7 giugno al Museo Piaggio hanno sfilato anche gli scarti industriali provenienti dagli impianti di Waste Recycling.

Tema di questa edizione dell'evento, che ogni anno presenta al pubblico i lavori dei giovani talenti della moda, è stato Sustainable Vision. Tutte le creazioni, infatti, sono state progettate nell’ottica di un’economia circolare, riservando perciò un'attenzione particolare all’ambiente. A sfilare sulla passerella allestita per l’occasione al Museo Piaggio abiti, scarpe, borse, gioielli e gadget concepiti all’insegna del concetto delle 7R: Ripensa, Reinventa, Riduci, Riusa, Ripara, Recupera, Ricicla.

In quest'ottica non poteva mancare la collaborazione con Waste Recycling e il suo Progetto SCART.

Così imballaggi in plastica, componenti di computer, tessuto non tessuto, pezzi di legno, ritagli di pelle, scarti di produzione, ma anche vecchi occhiali, carta da parati, giornali e lampadine, provenienti dagli impianti di Waste Recycling, sono stati trasformati in abiti e accessori tutti diversi e dotati di una spiccata personalità, dagli studenti del corso in Design e progettazione della moda. Abiti che hanno preso forma nel corso di un workshop che si è tenuto nello scorso mese di aprile presso l’Officina SCART di Waste Recycling.

Accanto agli abiti e agli accessori realizzati dalle studentesse del corso in Design e progettazione della moda il Modartech Fashion Show 2017, che si è svolto in collaborazione con Comune di Pontedera e Fondazione Piaggio, con il patrocinio della Camera Nazionale della Moda Italiana, in collaborazione con Scart, Waste Recycling, Ecofor, Esanastri, Polo Ambientale, ha visto sfilare anche le creazioni degli studenti dei corsi in Fashion Technology, Modellista CAD Abbigliamento, Web & Graphic Design, Fashion Design Job Master.